ASUS ZENFONE 2 ZE551ML: Unlock del Bootloader

In questa guida vedremo come, in pochi semplici passaggi, sbloccare il bootloader di Asus Zenfone 2 ZE551ML.

Prima di iniziare, abbiamo bisogno dell’applicazione ufficiale Asus per effettuare la procedura di unlock.
Per scaricarla, digitiamo in un qualsiasi browser il seguente indirizzo https://www.asus.com/us/Phone/ZenFone_2_ZE551ML/HelpDesk_Download/

Nella pagina che si aprirà, alla sezione “Driver & Tools” selezioniamo il sistema operativo Android

Asus Drivers & Tools

Compariranno una serie di sezioni contenenti i vari tools; selezioniamo Utilities

Asus Sections

Clicchiamo sul link Global per scaricare il tool Unlock Device App: Unlock boot loader

 Asus Unlock tool link

Una volta scaricata l’applicazione, dobbiamo, nel caso non l’avessimo già fatto, abilitare l’installazione di applicazioni da fonti sconosciute nelle Impostazioni, sotto la sezione Sicurezza.

Asus Origini sconosciute

Fatto questo, non ci resta che avviare l’applicazione, premendo sull’icona:

Asus Unlock icon

Si presenterà inizialmente la schermata contenente il “Contratto di licenza con l’utente finale”; basterà scrollare fino alla fine del documento, accettare le condizioni e premere OK

Asus Licenza

Dovremo ripetere la stessa procedura anche nella schermata successiva all’accettazione:

Asus Eula  Asus EULA Accetto

Premendo Accetto, il pulsante “Premere per sbloccare il dispositivo” si colorerà di blu e potremo finalmente avviare la procedura di sblocco.

Nel caso avessimo un PIN per sbloccare la lockscreen del dispositivo, ci verrà chiesto di inserirlo.

Il cellulare si riavvierà e ci presenterà la seguente schermata:

Asus Fastboot

Attendiamo qualche secondo che la procedura termini e il cellulare si riavvierà nuovamente, mostrandoci ora la schermata di avvio classica ma con una sostanziale differenza: lo sfondo bianco anziché nero.

Questo è il segno che la procedura è terminata con successo e che il bootloader del nostro Zenfone 2 è stato sbloccato correttamente.

 

ATTENZIONE:
Questo articolo è a solo scopo dimostrativo.
TechnoInfo Group non si assume la responsabilità di perdita di dati e/o danni al dispositivo utilizzato. Il vostro smartphone inoltre non sarà più coperto da garanzia come “Prodotto Originale” e non sarà possibile ricevere gli aggiornamenti software direttamente da Asus via OTA.
Asus segnala che non c’è alcun modo per ripristinare il dispositivo a uno stato di “Prodotto Originale” una volta che si da il via alla procedura, quindi valutate attentamente prima di procedere.
 

 

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz